FORMAZIONE COACH
Origine bio-logica dei comportamenti

Origine bio-logica dei comportamenti

E la relativa comunicazione funzionale con se stessi e con gli altri

Perché ci comportiamo proprio nel modo in cui ci comportiamo?
Perché ci arrabbiamo proprio nel modo in cui ci arrabbiamo?
Perché reagiamo nello stesso modo a situazioni apparentemente diversissime?
Perché scegliamo proprio uno sport o un’espressione artistica?
Perché Keith Jarrett si contorce quando suona?
Perché Lubomyr Melnyk suona 15 note al secondo per un’ora senza fermarsi?
Perché Arnold Schwarznegger è stato attratto dal body building?
Perché certi visi sembrano non invecchiare mai nonostante gli anni che passano?
Perché così tanti multimilionari arrivano al successo dopo fallimenti pesantissimi?

A questo tipo di domande, normalmente vengono date risposte insufficienti come:

  • Il caso
  • La fortuna
  • La genetica

Oppure, risposte idiomatiche e altrettanto insoddisfacenti:

  • Il contesto famigliare
  • I traumi infantili
  • La forza di volontà

E, ovviamente, nessuna di queste risposte ci dice davvero qualcosa di concreto!

Se è vero che il caso è solamente un’equazione che non siamo ancora capaci di risolvere, è altrettanto vero che nel nostro cervello c’è un precisissimo codice biologico che regola:

  • Le nostre reazioni
  • Le nostre scelte
  • I nostri comportamenti

E questo codice è facilmente riconoscibile attraverso lo studio degli obiettivi che ci poniamo, del linguaggio che utilizziamo e delle emozioni che sentiamo il bisogno di trasferire; spesso non ce ne rendiamo conto, ma a un occhio attento riveliamo moltissimo su di noi in base alle parole che scegliamo di pronunciare, al lavoro che abbiamo deciso di svolgere oppure all’hobby a cui dedichiamo tanta passione.

Senza dover ricorrere a stratagemmi sofistici, possiamo fornire risposte biologicamente certe alle domande iniziali, possiamo allenarci a riconoscere i segni della nostra psiche e possiamo imparare a comunicare nel modo più efficace possibile con noi stessi e con gli altri.

ARGOMENTI

  • mappatura cerebrale dei comportamenti e dei conflitti
  • cause biologiche e psichiche dei comportamenti umani e animali
  • analisi di casi specifici
  • differenze tra le 5 Leggi Biologiche della Natura e la Nuova Medicina Germanica®
  • 4MAT, PNL e Germanische Heilkunde®
  • rappresentazioni mentali e ricerca transderivazionale
  • comunicazione e consapevolezza

PROGRAMMA

Per ogni area cerebrale, verranno esposte:

  • l’origine funzionale
  • le principali caratteristiche
  • le rappresentazioni semantiche

Esposizione dei conflitti gestiti da:

  • tronco cerebrale
  • cervelletto
  • midollo cerebrale
  • corteccia cerebrale
  • area insulare

Scoprirai che esistono strategie linguistiche per:

  • riconoscere gli autentici bisogni psichici attraverso il linguaggio
  • gestire lo stato d’animo in maniera biologicamente funzionale
  • espandere la consapevolezza in modo preciso ed efficace

Scoprirai come poter:

  • riconoscere le cause biologiche dei comportamenti
  • comprendere in che modo gestire i blocchi esistenziali
  • riconoscere le rappresentazioni mentali alla base dei blocchi
  • comunicare in maniera biologicamente funzionale 
  • trasformare qualsiasi blocco in un’occasione di crescita 
  • sviluppare maggior consapevolezza e benessere
  • cambiare percezione dei problemi 
  • valutare il potere del linguaggio che utilizzi
  • gestire le percezioni

SVOLGIMENTO

Corso: 9.30 – 18.00

Pausa: 13.00 – 14.30

MATERIALE

Schemi e testi riassuntivi, video di approfondimento.

QUOTAZIONE

60€ a partecipante

CHIEDI INFORMAZIONI

    Ho letto l’informativa Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità ivi indicate.