Ricerca:

Grazie alla sua capacità di condensare esegesi mitologica, linguistica, biologia, storia e comunicazione, Mattia Lualdi viene regolarmente invitato come relatore a importanti eventi divulgativi nazionali e internazionali dedicati alla Germanische Heilkunde® del Dr. Hamer.




“Come autore della melodia e del testo della canzone Mein Studentenmädchen voglio offrire a tutti i miei pazienti questa melodia magica che considero sacra e di guarigione.

È impedita qualsiasi modifica dell’originale e il suo utilizzo commerciale è illegale e fraudolento.

Mein Studentenmädchen è una canzone riservata esclusivamente all’uso personale.”

Mein Studentenmädchen è una piccola canzone d’amore che ho scritto per mia moglie Sigrid nel 1976 in occasione del 20° anniversario del nostro amore. Un amore che ha avuto inizio nel 1956, quando eravamo entrambi studenti di medicina a Tubingen.

Dal 1976 al 2006 la canzone è rimasta in un sonno profondo, come la Bella addormentata nel bosco, fino a quando una pianista italiana, la professoressa Giovanna Conti mi ha visitato come paziente. Dopo aver letto i miei libri, ha iniziato a studiare le partiture di musica classica dal punto di vista della Germanische Heilkunde e ha scoperto che tutte queste partiture classiche sono state costruite sullo schema della Seconda legge biologica della natura (legge Bifasica), scoperta nel 1981.

Questa particolare struttura musicale bifasica (in cui è presente una crisi epilettoide in mezzo alla fase PCL) ha mostrato molto chiaramente che i compositori classici avevano espresso intuitivamente i propri conflitti biologici dopo averli risolti. In altre parole, hanno espresso i loro programmi biologici speciali attraverso suoni e note musicali, invece di esprimerli a parole.

Durante la sua ultima visita, quando avevo pregato in anticipo la Prof.ssa Conti di voler analizzare la mia canzone, ho avuto la piacevole sorpresa di apprendere che non solo era costruita secondo la 2° legge biologica naturale, ma che avrebbe potuto essere considerata come l’archetipo di tutte le composizioni classiche dei nostri grandi e antichi maestri, a causa della sua chiarezza, la sua semplicità e la sua struttura bifasica perfetta.

​Mi fu subito evidente che io stesso avevo trascritto i miei conflitti, ed in particolare i miei programmi biologici speciali concernenti i bronchi (conflitto di paura nel territorio).

Come ho capito più tardi, la semplicità che fa di Mein Studentenmädchen il prototipo o archetipo di tutte le melodie arcaiche, risulta dalla seguente particolarità: il testo e la musica sono dello stesso autore e descrivono un singolo e unico conflitto biologico, la mia SBS.

Ho chiamato melodie arcaiche, tutte le creazioni musicali composte dai grandi autori classici, dove la struttura di ognuna segue sempre intuitivamente il processo di un SBS, che in natura si applica bene sia agli esseri umani, sia gli animali e sia alle piante, vale a dire: DHS, fase CA, CL, fase PCL A, Epi-Crisi, fase PCL B.

I nostri grandi compositori hanno senza alcun dubbio raccontato i loro conflitti biologici, anche se noi ne ignoriamo il valore, poiché noi conosciamo solo la loro musica, ma non i testi scritti.

Grazie alla pubblicazione del mio libro Le Melodie Arcaiche ho scoperto nel 2012 il potere di guarigione della mia canzone, come se l’avessi già intuito.

Mein Studentenmädchen era la più semplice delle melodie arcaiche, prima che ne derivasse il suo effetto magico. Le composizioni bifasiche dei grandi maestri non hanno questo effetto magico. Constatandolo, ho potuto stabilire che la voce umana era indispensabile per ottenere questo effetto magico.

Questo mi ha portato a supporre che i nostri antenati i Germanici conoscevano già da secoli il Canto Magico di Wodan, che doveva avere la stessa melodia della mia piccola canzone Mein Studentenmädchen.

Ne è risultata una cosa incredibile: la combinazione del Canto Magico del dio Wodan con la melodia di Mein Studentenmädchen, ha dato vita ad un effetto terapeutico unico per i nostri pazienti. La piccola canzone d’amore può essere considerata la più grande scoperta terapeutica della storia dell’umanità.

Considerando questo dono come divino, ne sono molto orgoglioso.

Lo studio sistematico di Mein Studentenmädchen è ora un lavoro completo: che cosa può fare Mein Studentenmädchen in questo o quell’altro SBS, in relazione ai tre foglietti embrionali? Ho chiamato le differenti possibilità “poteri magici”. Abbiamo ipotizzato che i nostri antenati si riunivano intorno al letto del familiare malato, ad esempio un bambino, a cantare il Canto Magico del dio Wodan. Un tale canto non è presente in nessun’altra religione, solo presso i Germanici. Questo Canto Magico aveva ovviamente un immenso potere magico, non solo sulle persone malate, ma anche su animali malati. Combinando il prototipo o l’archetipo della melodia con la voce umana, la piccola canzone d’amore Mein Studentenmädchen ha assunto i poteri magici dell’antico Canto Magico del dio Wodan. Fantastico!

Dopo aver visto i fantastici effetti della versione originale di Mein Studentenmädchen su centinaia di pazienti, vorrei mettere  a disposizione dei miei pazienti questa canzone che si è rivelata essere il più grande dono degli dei per l’umanità.

É assolutamente necessario conoscere la Germanische Heilkunde per comprendere il potere di questa melodia arcaica e di non fraintendere i sintomi che possono comparire con l’ascolto del canto.

Questa era la mia preoccupazione in una lettera indirizzata ai miei pazienti. Inoltre, l’ho anche aggiunta qui sotto e vi invito a leggerla.

Essa riassume succintamente i risultati della mia ricerca che troverete in dettaglio nella seconda edizione di Mein Studentenmädchen (2016, 736 pagine). Queste osservazioni sono disponibili solo in lingua tedesca e francese al momento.

I quattro poteri magici del canto magico Mein Studentenmädchen:

  • 1° potere magico: ferma il panico, il che significa che calma la il paziente anche se non si ferma l’attività biologica conflittuale dell’SBS (come carcinostasi durante la gravidanza). Durante tutto il tempo in cui si ascolta Mein Studentenmädchen, il panico scompare.
  • 2° potere magico: durante l’ascolto, impedisce alle recidive dei conflitti di entrare nel nostro spirito. Ottimizza il progresso di tutti gli SBS.
    Eccezione: le recidive ottiche o visuali. Mein Studentenmädchen non può evitarle, ma le trasforma abbassandone la loro intensità; se sono di natura corticale (vedi potere magico 4°).
  • 3° potere magico: ferma i tumori attivi senza risolverli 
    Questo accade senza soluzionare l’attività biologica, ma il tumore smette di crescere! Come la carcinostasi durante la gravidanza.
    Non pretendo sicuramente che Mein Studentenmädchen faccia “sparire” il cancro, ma lo ferma! I tumori non crescono più durante l’ascolto di Mein Studentenmädchen.
    Esso ferma anche la crescita di osteolisi, necrosi e ulcere.
  • 4° potere magico: minimizza tutti i conflitti di territorio attivi a livello corticale. Anche le psicosi legate ai conflitti di territorio sono ridotti a ‘costellazioni’ durante tutto il tempo di ascolto (la chiamiamo “piccola soluzione”). Così i pazienti non si sentono paranoici, perché le persone dette “normali” sono oggi al 95% in costellazione.

Recidiva dei conflitti durante il giorno e recidiva dei conflitti durante la notte.
Durante l’ascolto di Mein Studentenmädchen (in loop) di notte, nessuna recidiva di conflitto filtra nei sogni, né nel nostro spirito, anche se possono poi riapparire nel corso della giornata (= recidiva del conflitto di giorno). Per sicurezza, i pazienti dovrebbero ascoltarla 24 ore su 24.

Mein Studentenmädchen in altre lingue
La melodia di Mein Studentenmädchen suona evidentemente come l’antico Canto Magico del nostro dio Wodan.

Questa melodia arcaica è l’archetipo di tutte le melodie bifasiche. Eppure solo questa canzone ha questo effetto magico.

Non sappiamo se Mein Studentenmädchen tradotto in altre lingue mantiene le stesse qualità dell’originale cantato in tedesco, ma sappiamo che ha un effetto positivo sulle persone che parlano altre lingue, oltre che sugli animali e sulle piante. É per questo che non vi è alcuna ragione per cambiare il canto magico e la melodia sacra, già sentiti da milioni di persone in tutto il mondo. Considero Mein Studentenmädchen la più grande scoperta terapeutica nella storia del genere umano.

È incredibile come questo piccolo canto possa includere praticamente tutto.

Esso mette sottosopra la scuola di medicina clinica, perché chi avrebbe mai immaginato che potesse guarire una schizofrenia paranoide (corticale)? Con Mein Studentenmädchenquesto diventa possibile: i due conflitti corticali riducono la loro intensità in funzione del quarto potere magico e il paziente può risolvere più facilmente il conflitto e uscire dalla sua costellazione, quasi senza massa conflittuale.

Perché dovremmo maltrattare i pazienti come cavie se la magia di Mein Studentenmädchenin tedesco ha un così grande successo?”

Dr. med. Mag. theol. Ryke Geerd Hamer

Fonte: amici-di-dirk.com


Formazione Coach è partner dell’accademia online della Germanische Heilkunde® di Helmut Pilhar e puoi cliccare sull’immagine sottostante per accedere direttamente al programma formativo: